Tu Jardín Con Enanitos (Italiano) Letra

Melendi

"Il Tuo Giardino Con Gnomi", versión en italiano del exitoso sencillo "Tu Jardín Con Enanitos" incluido en el álbum Lagrimas Desordenadas de Melendi.

Tu Jardín Con Enanitos (Italiano) [Il Tuo Giardino Con Gnomi] lyrics

Il Tuo Giardino Con Gnomi.

Oggi chiedo al mio sogno
Che ti tolga i vestiti
Che diventino baci
Tutti i miei intenti di morderti la bocca.

E capisco que tu,
Tu hai sempre l’ultima parola
in questioni d'amore.

Oggi chiedo al tuo angelo custode che condivida.
Che mi dia coraggio e forza nella battaglia
per vincerla.

Ed è che io non voglio passare per la tua vita come le mode
Non si spaventi signorina
nessuno le ha parlato di nozze
Io vorrei solo essere le quattro gambe del tuo letto.
la tua guerra ogni notte, la tua tregua ogni mattina.
Voglio essere la tua medicina, il tuo silenzio, il tuo grido.
Il tuo ladro, la tua polizia, il tuo giardino con gli Gnomi.
Voglio essere la scopa che nella tua vita spazzi la tristezza
Voglio essere i tuoi dubbi e sopratutto la tua certezza.

Oggi chiedo alla luna
Che mi allunghi la notte
E che illumini con forza questo sentimento
E che ballino i cuori
E capisco che tu
Sarai sempre quel sogno che chissà mai potrò raggiungere.

Oggi chiedo al tuo angelo custode che condivida.
Che mi dia coraggio e forza nella battaglia
per vincerla.
[ De: https://www.dicelacancion.com/letra-tu-jardin-con-enanitos-italiano-melendi ]

Ed è che io non voglio passare per la tua vita come le mode
Non si spaventi signorina
nessuno le ha parlato di nozze
Io vorrei solo essere le quattro gambe del tuo letto.
la tua guerra ogni notte, la tua tregua ogni mattina.
Voglio essere la tua medicina, il tuo silenzio, il tuo grido.
Il tuo ladro, la tua polizia, il tuo giardino con gli Gnomi.
Voglio essere la scopa che nella tua vita spazzi la tristezza
Voglio essere i tuoi dubbi e sopratutto la tua certezza.

Ed è che io voglio essere quello che mai si dimentica del tuo compleanno.
Voglio che tu sia la rosa e la spina anche se mi farai male.
Voglio essere il tuo carnevale, il tuo principio, il tuo finale.
Voglio essere il mare dove farti affogare tutti i tuoi mali.
Voglio che tu sia il mio tango di gardelle, la mia guerilla.
La mia mezza luna di miele, l'ottava meraviglia.
Il ballo di casa mia, la cerniera, i bottoni
Voglio che porti la tua gonna e anche i miei pantaloni.

Il tuo astronauta, il primo uomo che metta piede sulla tua luna
E issare una bandiera di pazzia
per dipingere la tua vita di colori,
di passioni, di sapori, di emozioni e di dolcezza.
Tu lo sai che Io non avró cura senza il tuo amore.

www.DiceLaCancion.com
Melendi

Melendi

Tu Jardín Con Enanitos (Italiano)

Marzo, 2013
58.600 vistas

Ver más info

Artista: Melendi
Canción: Tu Jardín Con Enanitos (Italiano)
Duración: 04:05
Estreno: Marzo, 2013
Vistas: 58.600
Álbum: Lagrimas Desordenadas
Etiquetas: cantautor, pop rock, italia, italiano version

Todas las letras de canciones son propiedad de sus respectivos autores y están disponibles en Dicelacancion.com con carácter meramente educativo o informativo. No tenemos música para descargar gratis en mp3. Te ofrecemos lyrics, traducción, información y vídeo musical para escuchar el tema.

Ultimas letras de canciones:

Utilizamos cookies propias y de terceros para realizar el análisis de la navegación de los usuarios y mejorar nuestros servicios y para mostrarte publicidad relacionada con tus preferencias.
Si continuas navegando o cierras este mensaje, consideramos que aceptas nuestra política de cookies.

×